Home > News > Caucciù! Salute!

Caucciù! Salute!

Vi siete mai chiesti cos’è la gomma?

La gomma naturale (o caucciù) è un polimero della molecola isoprene detto anche 2-metil-1,3-butadiene.

La fonte della gomma naturale è un liquido lattiginoso noto come LATTICE, che risulta essere una sospensione contenente piccolissime particelle di gomma. Le migliori e più pregiate qualità di lattice naturale si estraggono dall’ albero Hevea brasiliensis, presente nel Sud-est asiatico e anche in alcuni paesi dell’Africa tropicale. La maggior parte del lattice viene trasformato in gomma secca, attraverso il processo di coagulazione del lattice.

La gomma però può anche essere di origine sintetica. E’ prodotta a partire da semplici idrocarburi generando tramite polimerizzazione lattici artificiali che vengono successivamente coagulati. Fanno parte delle gomme sintetiche: le gomme stirene-butadiene (SBR), le gomme nitrile, il neoprene, le gomme siliconiche.

Per essere utilizzati e trasformati in prodotti di uso quotidiano, la gomma subisce un trattamento di vulcanizzazione, ovvero viene legata chimicamente allo zolfo mediante riscaldamento (processo inventato/scoperto da Charles Goodyear nel 1855). Gli atomi di zolfo legandosi alle lunghe catene molecolari della gomma, la rendono meno sensibile agli sbalzi di temperatura. Questo processo serve a dare elasticità e durezza al caucciù naturale e alle gomme sintetiche.

Se si aumenta il contenuto di zolfo, aumenta anche la quantità di reticolazioni, dando un materiale più duro e meno flessibile.

Questa premessa serve a farvi capire quanto sia importante misurare il peso specifico della gomma per esempio nella produzione degli pneumatici. Nel loro processo di produzione infatti il peso è molto importante.

Il peso di ogni pneumatico è molto preciso e le gomme che superano i limiti di peso previsti per legge non possono essere messi in vendita.

La misura della densità è un aspetto importante anche per verificare la qualità di un materasso in poliuretano, poiché il valore della densità rappresenta la quantità di materiale utilizzato per costruire la schiuma. Più è alto il valore maggiore è il grado di reggere pesi elevati distribuendo in maniera uniforme il peso; una densità bassa invece indica minor peso e maggiore aria all’interno della schiuma col risultato che, posto sotto pressione, il materasso potrebbe deformarsi in maniera irreversibile non tornando più alla forma originale.

La UNI ISO 2781 è la norma specifica che regola la determinazione della massa volumica delle gomme vulcanizzate e termoplastiche solide. Tale determinazione risulta essere particolarmente importante per il controllo della qualità delle mescole e per il calcolo della massa della gomma necessaria a produrre un determinato volume di materiale.

Grazie al nostro innovativo sistema di determinazione della densità totalmente automatizzato e conforme a questa norma internazionale, la precisione della vostra misura non sarà più un problema!!

Visitate il nostro sito, se vi abbiamo incuriosito www.ortelli.it

error: Il contenuto è protetto da Copyright. Contattare Ortelli per i diritti di riproduzione.